Dopo l’avvio rock blues di sabato con Tenca e in attesa di Eugenio Finardi, Jetbone, Canto Libero, 6 Pence, la rassegna “Hot in The City” continua con due serate a ingresso gratuito, al Bastione Rotondo del Castello di San Giusto: oggi i 40 Fingers Guitar Quartet e domani Riccardo Gileno.

Alle 21, un concerto totalmente dedicato alla chitarra acustica: i 40 Fingers Guitar Quartet, brillanti chitarristi triestini accomunati dalla passione per lo strumento e grande abilità tecnica. Tutti ben noti per i loro numerosi progetti: Matteo Brenci (Jack Savoretti, Elisa, Jake Barker, The Topix), Emanuele Grafitti (Canto Libero), Marco Steffè (Gipsy Quartet Remake), Andrea Vittori (The Winged Leaves), avevano già conquistato il pubblico del TriesteLovesJazz l’estate scorsa; tornano per presentare un nuovo album, con un live che comprende sia grandi classici da Piazzolla ai Beatles, dai Dire Straits a Eric Clapton passando per il jazz e la musica latina sia un vasto repertorio di brani da loro composti. In caso di maltempo l’evento verrà spostato al 30 luglio in Piazza Verdi.

Domani, sempre alla 21, spazio al cantautore triestino Riccardo Gileno accompagnato da affermati musicisti come Brenci, Cainero e Vattovani: «Grandissimi professionisti e amici – dice Gileno – credo che l’amalgama e l’atmosfera sul palco ne guadagnino».

Classe ‘91, dopo alcune esperienze nei Groove O’Matic, Free Strangers’ Society, Family Affair (con il fratello Lorenzo), Riccardo fa ora parte della band The Topix. Parallelamente, dal 2013 ha intrapreso un percorso solista che si è concretizzato nell’ep «The Curse».

 

Elisa Russo, Il Piccolo 11 Luglio 2018

40 fingers gileno

Elisa Russo

Elisa Russo

Si occupa di musica e spettacoli su stampa, radio, tv e web. Dal 2004 collabora con il quotidiano Il Piccolo di Trieste. Spesso lavora in coppia con il fratello Ricky. The Russos hanno ideato, scritto e condotto il programma musicale “In Orbita”, in onda su Tv Capodistria (Slovenia) e su Radio Capodistria.
Close
Close