Posted on: 7 Luglio 2018 Posted by: Elisa Russo Comments: 0

«Per trasferirsi a Milano e mettere in piedi una band servono i soldi – servono per fare musica in generale – e quando non ci sono si divide una camera in un trilocale, tante speranze e i turni in negozio»: così si racconta il duo alternative-pop-rap Coma_Cose, tra le più fresche novità musicali del momento. Un incontro fortuito tra il bresciano Fausto Lama, già produttore – musicista (Edipo) e la pordenonese Francesca alias California, dj e voce: si trovano a Milano, entrambi commessi in un negozio e «parlando spesso di musica, nasce la voglia di fare qualcosa insieme». «Il rap, l’elettronica – dicono – e due chiacchiere sotto casa mentre chiudono i bar del Naviglio Pavese, il tabaccaio di Via Gola, la fragilità di capirsi e le riflessioni cosmiche sulla quotidianità: “Portami in un posto con la musica abbastanza alta che mi dimentico”. Coma_Cose racconta l’attitudine urbana, la lontananza e la “presabene”, se non ci passi forse non capisci». Oggi chiudono la Notte Bianca al Castello di Udine, la serata comincia alle 22 con il dj set Love Will Say no (ovvero Luca Carnifull, già noto per progetti come Faresoldi e Carnifull Trio), a seguire il concerto di Venerus, il nuovo artista dell’etichetta Asian Fake che ha debuttato entrando subito nella Top Ten della Viral 50 Italia di Spotify con il singolo «Non Ti Conosco», una produzione che sfiora il nu soul e l’hip-hop più malinconico, e il gran finale con Coma_Cose, in una lunga giornata che partirà alle 7.30 del mattino con il concerto del risveglio di Davide Locatelli, giovane star del pianoforte dall’anima rock, in Piazza San Giacomo (organizza il Comune di Udine e Vigna Pr).

 

Elisa Russo, Il Piccolo 7 Luglio 2018

Comacose