Si era fatta notare l’anno scorso, «la nonna del metal», nel video promo del Music in Village. Eccola di nuovo, Angela Cartini, arzilla novantenne cordenonese, per il lancio della 26esima edizione che si terrà al Parco IV Novembre di Pordenone dal 28 al 31 agosto. L’apertura, il 28, spetta alle star del reggae roots giamaicano The Abyssinians e le selezioni musicali del dj Steve Giant, il 29 Peter Hook&The Light suoneranno i brani dei Joy Division e New Order, in apertura i Covent Garden e il dj sarà E. Sist, gli Africa Unite System of a Sound & Architorti sono i protagonisti del 30, il 31 – nuovo nome annunciato – i rovere e il dj Putano Hoffman.

In attesa del festival, diffuso il video che in poche ore è diventato virale. Diretto da Francesco Guazzoni e Alessandro Pasian (autori – tra gli altri – dei video di Pordenonelegge): «Quest’anno – dicono – ci siamo immaginati un matrimonio tra Demian Von Dunkelwald, leader del gruppo metal Overunit Machine e una ragazza angelica (Lucia Castellano). Un elemento narrativo già di per sé grottesco ma ulteriormente rafforzato dal coup de théâtre finale che avviene sotto gli occhi allibiti degli invitati».

È infatti “la nonna metal”, schioppo alla mano, a irrompere nella piccola chiesa dopo lo scambio degli anelli e a interrompere la cerimonia per riprendersi il suo compagno di avventure musicali: il festival non può aspettare, nemmeno se in gioco c’è il proprio matrimonio. I due fuggono a bordo di una Lincoln del ‘64 (che sostituisce la Trabant usata lo scorso anno), su cui campeggia la scritta «Pordenone» e la targa MIV 2019. Nel cast, volti noti dell’ambiente artistico pordenonese, primo fra tutti quello musicale con Michele Boria, patron del Music in Village e presidente dell’associazione «Complotto Adriatico» che organizza il festival, nel ruolo del sacerdote; la sposa Lucia Castellano (all’attivo partecipazioni video nella trasmissione Italia’s Got Talent e nell’ultimo clip di Ligabue “Certe donne brillano”), tastierista professionista del gruppo pop-rock femminile D_LAY; la band metal degli Overunit Machine al completo tra i banchi della chiesa, il cantautore Francesco Martinello che ha prestato la voce del celebrante e il fotografo Paolo «Dizio» Ciot.

 

Elisa Russo, Il Piccolo 3 Agosto 2019

miv

Elisa Russo

Elisa Russo

Si occupa di musica e spettacoli su stampa, radio, tv e web. Dal 2004 collabora con il quotidiano Il Piccolo di Trieste. Spesso lavora in coppia con il fratello Ricky. The Russos hanno ideato, scritto e condotto il programma musicale “In Orbita”, in onda su Tv Capodistria (Slovenia) e su Radio Capodistria.
Close
Close