25 anni fa usciva «Smash» degli Offspring: all’epoca la punk band americana era in circolazione già da un decennio ma era ancora costretta a tenere la musica come un lavoro part-time. Non sapevano che le cose sarebbero cambiate in un battibaleno: «Hey, ma che ci fai qui, ti ho visto ora su Mtv!?», avrebbe detto il preside al chitarrista Noodles, impegnato come bidello. Da lì la svolta: gli Offspring s’impongono come uno dei gruppi che più hanno contribuito a sdoganare al grande pubblico il genere punk rock melodico (assieme a Green Day e blink-182), vendendo 40 milioni di copie. Tornano in regione giovedì: il concerto originariamente previsto allo Stadio Teghil è stato spostato alla Beach Arena, sempre a Lignano Sabbiadoro (Lungomare Trieste). Un ferragosto punk che prevede l’apertura porte alle 18, per cominciare alle 19.30 con gli Ignite, hardcore band da Orange County, in pista dai ’90, testi d’impegno sociale, esplodono nel 2000 con l’album «A Place Called Home». Alle 20.45 un nome davvero di culto: i Dead Kennedys. Hanno lasciato un segno profondo nella musica punk, dal primo singolo «California Über Alles» del 1979, al glorioso primo disco «Fresh Fruit For Rotting Vegetables» del 1980, alle gesta del loro “folle” leader Jello Biafra che per provocazione si candidò a sindaco di San Francisco nel ’79; il gruppo si sciolse nel 1986 (il frontman ha continuato a occuparsi della sua etichetta, la Alternative Tentacles) per riformarsi nel 2001, senza Biafra – che tentò di fermare la reunion per vie legali, ma perse: ecco dunque che a Lignano potrete sentire tutti i vecchi successi dei “Kennedy morti”, sebbene interpretate dal nuovo cantante. Alle 22.15, on stage gli Offspring di Dexter Holland, con una scaletta che non può non includere le hit dal successo planetario «Self Esteem», «Pretty Fly (for a White Guy)», «Come Out And Play», «The Kids Aren’t Alright», «Hammerhead», «You’re Gonna Go Far, Kid», pescando dai nove album pubblicati finora, dando anche qualche assaggio di inediti che finiranno nel decimo capitolo, in uscita a breve: «Abbiamo incluso nel nuovo album, prodotto da Bob Rock – anticipa Holland – un mucchio di roba molto veloce, oltre a un paio di brani che potreste non aspettarvi da noi».

 

Elisa Russo, Il Piccolo 10 Agosto 2019

Offspring Lignano

 

 

 

Elisa Russo

Elisa Russo

Si occupa di musica e spettacoli su stampa, radio, tv e web. Dal 2004 collabora con il quotidiano Il Piccolo di Trieste. Spesso lavora in coppia con il fratello Ricky. The Russos hanno ideato, scritto e condotto il programma musicale “In Orbita”, in onda su Tv Capodistria (Slovenia) e su Radio Capodistria.
Close