«Dopo più di 20 anni di storia – dicono i Subsonica – ci sono cose che non smettono di regalarci soddisfazioni. Un pubblico fedelissimo che continua ad affollare i concerti e a seguire attivamente le nostre vicende. Musicisti più giovani, tra cui molti di quelli che stanno scrivendo le proprie pagine di storia oggi, ci raccontano di quanto alcuni nostri concerti o album, come “Microchip Emozionale”, siano stati, in alcune fasi della loro vita, importanti. L’omaggio/ celebrazione/ festa ventennale di compleanno che abbiamo ideato per quello che in molti considerano il nostro album più importante, vuole parlare proprio di questo. Motivo per cui abbiamo scelto di far rivivere quell’album anche attraverso le voci e i suoni di alcuni di loro»: esce venerdì “Microchip Temporale” (Sony Music), nuovo album a vent’anni dalla pubblicazione del disco che ha segnato in modo indelebile la scena musicale italiana. Affiancano la band torinese (composta dall’attuale giudice di X Factor, Samuel alla voce, Max Casacci alla chitarra, Boosta alle tastiere, Ninja alla batteria e Vicio al basso) 14 artisti: Achille Lauro, Coez, Coma_Cose & Mamakass, Cosmo, Elisa, Ensi, Fast Animals And Slow Kids, Gemitaiz, Motta, M¥Ss Keta, Nitro, Lo Stato Sociale e Willie Peyote. Il 5 marzo parte il tour che vedrà una tappa regionale: sabato 28 marzo alle 21 alla Fiera di Pordenone, Padiglione 5. L’evento è organizzato in collaborazione con Il Deposito, l’associazione culturale che attualmente gestisce il Capitol: «L’unica data in regione – dichiarano – è prodotta da noi così come nel 2016, a conferma del legame e fiducia con i Subsonica».

Il nuovo lavoro e il tour che segue, è un regalo per chi ha amato “Microchip Emozionale”, un disco che ha accorciato le distanze tra la musica indipendente italiana e le produzioni internazionali, integrando elettronica, rock, dance, testi e melodia in una sintesi unica.

 

Elisa Russo, Il Piccolo 19 Novembre 2019

Subsonica

Elisa Russo

Elisa Russo

Si occupa di musica e spettacoli su stampa, radio, tv e web. Dal 2004 collabora con il quotidiano Il Piccolo di Trieste. Spesso lavora in coppia con il fratello Ricky. The Russos hanno ideato, scritto e condotto il programma musicale “In Orbita”, in onda su Tv Capodistria (Slovenia) e su Radio Capodistria.
Close
Close