Trieste is Rock presenta:

STEF BURNS LEAGUE

+ INFRAROSSI TRIBUTE BAND

Portogruaro (VE), Teatro Comunale Luigi Russolo, Corso Martiri della Libertà 14

Giovedì 19 NOVEMBRE 2015

h 20.30

Stef Burns photo by Nino Saetti

Trieste is rock è ormai un marchio che rappresenta una garanzia di buona musica, organizzazione, divertimento e soprattutto amicizia! E grazie ai nuovi rapporti che la musica ha creato, l’associazione porta a Portogruaro il primo di una lunga serie di concerti di qualità: giovedì 19 novembre al Teatro Russolo ci sarà il chitarrista di Vasco Rossi, Stef Burns con la sua Stef Burns League. In apertura Infrarossi Tribute Band. Il concerto è realizzato da Good Vibrations Entertainment, in sinergia con l’Associazione Trieste is Rock ormai nota a livello nazionale per le sua attività, della Pro Loco di Portogruaro e del Vasco Fan Club Zpf.

Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it.

Biglietti a 15€ in prevendita (intero 18€), prezzo speciale per i soci Trieste is Rock (prevendita 12€ – intero 15€). Prevendite presso: Sede Trieste is Rock (Via Crosada 3, Trieste), Ticketpoint (Corso Italia 6/c, Trieste), Woodstock Strumenti Musicali (Viale Isonzo 88, Portogruaro), Vasco Fan Club (cell. 349/ 4677207 Portogruaro), Bar al Portico (Via Pio X 6, Portogruaro).

STEF BURNS LEAGUE

Californiano ma, come ben sanno i fan di Vasco Rossi, ormai possiamo considerarlo per metà italiano (anche per il suo matrimonio con la star della tv Maddalena Corvaglia). Un grande chitarrista che si è fatto le ossa suonando con star del calibro di Alice Cooper, Sheila E., Narada Michael Walden, Huey Lewis & the News, i mitici Y&T… ed è diventato ancora più noto al grande pubblico italiano per la sua ormai ventennale militanza a fianco di Vasco Rossi.

A Stef Burns il solo ruolo di session man sta decisamente stretto, ed infatti, è già da parecchio tempo che porta avanti un progetto tutto personale anche come songwriter.

Nel novembre 2012 Stef Burns inaugura il suo nuovo gruppo chiamato Stef Burns League da cui nascerà poi il disco “Roots & Wings” del 2014 uscito per la Ultratempo Music.

Alla realizzazione di “Roots & Wings” hanno partecipato (oltre che Juan Van Emmerloot alla batteria ed il triestino Fabio Valdemarin alle tastiere e cori) tanti ospiti speciali come Faso (di Elio e le storie Tese), Paolo Costa, il californiano Dan De Shara (tutti e tre bassisti) e Alberto Rocchetti, tastierista di Vasco.

“Roots & Wings” appare old school, ma anche terribilmente moderno: un rock classico che strizza l’occhio agli anni Settanta e Ottanta, quelli della sua formazione, ma che non ha paura di confrontarsi con il presente e di lasciarsi alle spalle alcune certezze del suo passato da solista.

Per la prima volta, infatti, il chitarrista americano si presenta nella triplice veste di autore, musicista, ma soprattutto cantante e lo fa con una naturalezza sorprendente dimostrando anche di potersi confrontare su più registri. Gli echi musicali sono molteplici e continui e rimandano tanto alle esperienze personali di Stef (l’Alice Cooper più radiofonico, le melodie di Vasco e un tocco di Huey Lewis & the News), quanto ai gruppi amati nel corso della sua vita, tra i quali spesso fanno capolino Queen, Van Halen e Foo Fighters, con il faro dell’idolo Jimi Hendrix sempre stabile all’orizzonte: “What Doesn’t Kill Us”, “Something Beautiful”, “Home Again” e la title track sono i pilastri di un disco che non finisce di stupire nemmeno dopo diversi ascolti.

La Stef Burns League torna sui palchi in una serie di concerti per promuovere l’uscita di “Roots & Wings” (Ultratempo/Self), vinile in edizione limitata e numerata, che include anche il CD completo con l’aggiunta di 3 bonus tracks, in uscita a fine novembre.

«Ho sempre sognato di pubblicare un LP in vinile. Anche se realizzarlo non è forse la cosa più pratica, ci tenevo molto. Volevo dare alle persone che amano la musica di Stef Burns League, la grande qualità di suono e la confezione che solo un vinile può dare. – racconta Stef – Mi tornano in mente tutti i dischi che ho comprato negli anni Settanta e Ottanta… era un momento magico quando aprivi il disco, lo mettevi sul piatto, leggevi i crediti e guardavi le foto. Persino l’odore era buono! Spero davvero vi piaccia!».

Il nuovo tour vede sul palco il power trio: Stef Burns, chitarra e voce, Paola Zadra al basso (alle spalle il tour estivo appena compiuto nella band di Fedez) e infine Juan Van Emmerloot alla batteria.

Il tour inizia l’11 novembre e toccherà varie città europee tra cui Portogruaro, il 19 novembre nel suo bellissimo Teatro Russolo! Un’occasione da non perdere.

INFRAROSSI TRIBUTE BAND

Vasco Tribute Band – nota in tutto il Veneto e Friuli Venezia Giulia per le sue esibizioni dedicate al rocker di Zocca.

 

 

 

11206942_907602335975159_638103727108983960_n

 

LINK E CONTATTI

Stef Burns:

http://www.stefburns.com/
https://www.facebook.com/stefburnsofficial
www.youtube.com/stefburnsprivate

 RWVinylTour15

Good Vibrations Entertainment s.r.l. e Trieste is Rock:

GVE-Studio-logo

Via Crosada, 3 – Trieste
+39 040 260 6882
in orario di apertura della sede
hello@good-vibrations.it
www.good-vibrations.it

associazione.tsrock@gmail.com
www.triesteisrock.it
https://www.facebook.com/Triesteisrock/
http://www.youtube.com/user/TRIESTEisROCK
http://twitter.com/#!/TriesteRock
LOGO TS IS ROCK

UFFICIO STAMPA
Elisa Russo
+39.347.6261519
www.elisarusso.com
elisarussopromotion@gmail.com
ELISA RUSSO PROMOTION LOGO

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=AM6_3XqnR2g[/youtube]

Elisa Russo

Elisa Russo

Si occupa di musica e spettacoli su stampa, radio, tv e web. Dal 2004 collabora con il quotidiano Il Piccolo di Trieste. Spesso lavora in coppia con il fratello Ricky. The Russos hanno ideato, scritto e condotto il programma musicale “In Orbita”, in onda su Tv Capodistria (Slovenia) e su Radio Capodistria.
Close
Close